I formaggi ed il caseificio di Modena

poggioc_logoI formaggi ideali per le Crescentine (tigelle) !

La nostra nonna di Modena (esattamente Pavullo nel Frignano) ci preparava le Crescentine con la tipica ricetta che le massaie dell'Appennino si tramandano di generazione in generazione. Tutte le volte era una festa: al mattino presto preparava l'impasto sull'asse di legno della cucina e verso mezzogiorno inziava a lavorarla col mattarello per trasformarla in tanti piccoli bocconcini di pasta da cuocere successivamente sulle classiche piastre di ferro dette "cotte".

La tradizione voleva che venissero farcite sia col "lardo batuto" (prodotto tipico preparato con aglio e rosmarino) che con formaggi molli prodotti dai caseifici della zona. Era proprio la tradizione ad insegnarci già allora il segreto di una crescentina perfetta: oltre alle farine ed alla lavorazione, l'utilizzo di formaggi semplici, naturali ed a pasta molle. Infatti, grazie al calore delle crescentine, i formaggi si squagliavano dando alla crescentina un gustosissimo sapore.

Ancora oggi vi proponiamo la stessa esperienza di un tempo. Crescentine prodotto solo con farine che provengono da un antico Mulino di Modena e formaggi a pasta molle prodotti da una Cooperativa Agricola.

Questa azienda agricola agro-alimentare è situata a Pavullo, Terra del Frignano a 700m s.l.m., nel cuore dell'Isola del Tesoro del Parmigiano Reggiano.
Coltivamo 300 ettari di terreni in modo biologico per la produzione di foraggi, cereali e pascoli con cui alimentamo 600 bovini per la produzione di latte che trasformamo in Parmigiano Reggiano e 500 ovini per la produzone di latte che trasformamo in formaggi.
La meccanizzazione e la tecnologia hanno migliorato la somministrazione degli alimenti per le mucche, ma non la tipologia è rimasta quella di una volta: foraggi di prati, polifiti di erba medica, cereali e proteine vegetali (soia integrale). Alimenti ideali per un ruminante che deve produrre ottimo latte per essre cagliato.
L'intera filiera, dalla lavorazione dei terreni alla produzione dei foraggi, all'allevamento, alla trasformazione del latte in formaggi, alla stagionatura ed infine alla distribuzione dei latticini, è garantita dall'esperienza e dalla professionalità della Cooperativa Agricola che in ogni momento garantisce prodotti naturali e genuini. 

Il nostro Menù contiene però due eccezioni che la tradizione di Modena non prevedeva: il Gorgonzola dolce e la Nutella. Per far contenti sia gli adulti che i bambini non potevano mancare infatti nè uno dei formaggi più tipici della provincia di Milano (perfetto con le Crescentine, per chi ama i sapori più forti) nè la crema gianduia alle nocciole più famosa al mondo!

 
You are here Ristorante Notizie C'è una novità nel menu... I formaggi ed il caseificio di Modena

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per maggiori informazioni puoi leggere la nostra Privacy Policy.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.